methhomework:

grofjardanhazy:

Evolution of the Desk (1980-2014)

gif: grofjardanhazy, original video via Best Reviews

WOW i didnt know computers could replace a printer,glue,scissors,tape,and a stapler

Where did I go wrong?

(via after-laughters)

Tags: desk tales

Tizia in bagno che mi guarda e fa:
“Scusa ma questo è il bagno delle femmine?”

Il tatto gente, il tatto.

Tags: mai na gioia

nevver:

Pattern recognition, Ferdy Remijn

"Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue."

— Eugenio Montale, “Ho sceso, dandoti il braccio” da Satura (via rondini)

(via settordiciottembreduemilamai)

Tags: montale poesia

(Source: trashitaliano)

Tags: trash

(Source: owlturdcomix, via castmyshadow)

lotrlockedwhovian:

punkrockdirection:

sometimes i forget im a real person

this is such a weird thing but I understand.

(via lalumacavevatrecorna)

afterlaughtersart:

I took “jazz” literally and my hand did it on her own. lol

do not repost

-UPDATED-

Asffflggjkfjk

(via after-laughters)

Tags: bubbline

forthebrave:

Women of the World

Photos by Steve McCurry

(Source: soleil-de-matin, via woofety)

"Io vivo per le tue lettere"

— J.R.R. Tolkien

"Sei tu la Primavera che io aspettavo,
La vita moltiplicata e brillante,
In cui è pieno e perfetto ogni istante."

Sophia de Mello Breyner Andresen - Promessa (via mariofiorerosso)

(via settordiciottembreduemilamai)

lalumacavevatrecorna:

socialistnetwork:

Collaborare con lentezza
Non è tutto impallato, semplicemente anche Tumblr aderisce alla manifestazione per la pari dignità di tutti i siti. Una protesta che si batte per evitare che quello che in molti considerano erroneamente uno spazio del tutto libero, veda definitivamente affossato anche il principio base secondo il quale tutto quello che è in rete è ugualmente accessibile. Come riporta l’ASCA, infatti:

le autorità americane infatti potrebbero presto abolire la net neutrality e creare Internet a due velocità. Autostrade velocissime per alcuni gruppi (disposti a pagare di più) e lente per altri. La protesta virtuale vede tra le sue fila colossi come Netflix, Etsy, FourSquare, KickStarter, Mozilla, Reddit, PornHub e Vimeo che oggi hanno istallato sui loro siti un widget in grafo di rallentarli. Lo scopo è quello di mostrare come potrebbe diventare la Rete se la Federal Communications Commission (FCC), l’agenzia che regola il settore delle comunicazioni in America, dovesse rovesciare la net neutrality. Proteggi la liberta’ di Internet, difendi la net neutrality, si legge in fianco alla rotella che continua a girare mentre la pagina si carica. “La net neutrality è difficile da spiegare alle persone, così abbiamo deciso di organizzare un’azione che mostri al mondo cosa potrebbe succedere nella pratica. Credo che la frase più odiata su Internet adesso sia ‘Attendere prego, in caricamento…’”, ha detto Evan Greer, cofondatore di Fight for the Future, il gruppo che ha organizzato la giornata di protesta. 


grazie mille, mi stavo appunto chiedendo che roba era

lalumacavevatrecorna:

socialistnetwork:

Collaborare con lentezza

Non è tutto impallato, semplicemente anche Tumblr aderisce alla manifestazione per la pari dignità di tutti i siti. Una protesta che si batte per evitare che quello che in molti considerano erroneamente uno spazio del tutto libero, veda definitivamente affossato anche il principio base secondo il quale tutto quello che è in rete è ugualmente accessibile. Come riporta l’ASCA, infatti:

le autorità americane infatti potrebbero presto abolire la net neutrality e creare Internet a due velocità. Autostrade velocissime per alcuni gruppi (disposti a pagare di più) e lente per altri. La protesta virtuale vede tra le sue fila colossi come Netflix, Etsy, FourSquare, KickStarter, Mozilla, Reddit, PornHub e Vimeo che oggi hanno istallato sui loro siti un widget in grafo di rallentarli. Lo scopo è quello di mostrare come potrebbe diventare la Rete se la Federal Communications Commission (FCC), l’agenzia che regola il settore delle comunicazioni in America, dovesse rovesciare la net neutrality. Proteggi la liberta’ di Internet, difendi la net neutrality, si legge in fianco alla rotella che continua a girare mentre la pagina si carica. “La net neutrality è difficile da spiegare alle persone, così abbiamo deciso di organizzare un’azione che mostri al mondo cosa potrebbe succedere nella pratica. Credo che la frase più odiata su Internet adesso sia ‘Attendere prego, in caricamento…’”, ha detto Evan Greer, cofondatore di Fight for the Future, il gruppo che ha organizzato la giornata di protesta. 

grazie mille, mi stavo appunto chiedendo che roba era